Il buongiorno si vede dal mattino

I consigli della nutrizionista sulla prima colazione

La prima COLAZIONE è un pasto IMPORTANTE perchè ci permette di mettere in moto l’organismo dopo il digiuno e il riposo notturno e di rifornirci di energia.

Anche se siamo spesso di corsa, impegnamoci a GUSTARCI CON CALMA almeno la colazione del mattino.

L’ideale sarebbe inserire in questo pasto ALIMENTI FRESCHI, ma anche molto GUSTOSI in particolare:

frutta fresca di stagione (in estate ciliegie, fragole, pesche, albicocche, melone, anguria, prugne, fichi, mirtilli)

semi oleaginosi (mandorle, noci, pinoli, semi di girasole, di sesamo, di lino)

cereali integrali (avena, orzo, riso, grano) anche sotto forma di pane

yogurt o formaggi freschi, oppure latte vegetale o yogurt di soia

miele

In questo modo saremo sicuri di avere a disposizione quotidianamente tutte le SOSTANZE NUTRITIVE e le VITAMINE che ci servono, riusciremo ad ottenere un buon senso di SAZIETA’ (al contrario della classica colazione cappuccio e brioches) e ad arrivare al pranzo senza fame eccessiva e senza “piluccare”.

Iniziare la giornata a digiuno o con una colazione insufficiente ci fa sentire stanchi e nervosi a lungo, così come saltare i pasti durante la giornata, ci fa arrivare alla cena con molta fame. La conseguenza è: un pasto serale abbondante, sonno non riposante, poca fame al mattino all’ora di colazione..e il ciclo ricomincia.  

Se tenete alla salute e volete affrontare la mattina con più energia e lucidità FATE COLAZIONE!

Dott. ssa Giulia Bottazzi – Biologa Nutrizionista

Sito WEBhttps://sites.google.com/site/nutrizionistapaviabottazzi

Facebook:https://www.facebook.com/Dottssa-Giulia-Bottazzi-Biologa-Nutrizionista

Instagram: https://www.instagram.com/nutrizionista_giulia_bottazzi/?hl=it

Youtube: https://www.youtube.com/channel

Leggi anche: Tart alle pesche

Lascia un commento

Chiudi il menu
×
×

Carrello